Mardi-Lion-Dance

Tourism Authority of Thailand (TAT) si è unita a Patcharapol Tangruen (aka Alex Face), noto e influente artista di graffiti in Thailandia, nella missione di dare un nuovo volto alla città mineraria di Phang Nga grazie alla street art creativa denominata Phu Nga per promuovere la città come meta turistica.

L’iniziativa è in linea con la strategia congiunta del governo thailandese e di TAT per incrementare i flussi turistici verso destinazioni secondarie, sviluppando nel contempo un’altra dimensione del turismo che si spinga oltre le tipiche attrazioni thailandesi quali mare, sole e sabbia.

Alex Face ha decorato i muri di Phang Nga con tre versioni della sua creazione più famosa, un bambino noto come Mardi che ha un terzo occhio nel mezzo della fronte. Le tre installazioni comprendono:

Mardi “Storia dell’estrazione mineraria” – Mardi riflette sulla storia di Phang Nga durante il suo periodo di massimo splendore.

Mardi “La danza del leone” – Mardi si trasforma in un leone ballerino sul muro di fronte a un santuario cinese. Un inno alla lunga storia della comunità cinese a Phang Nga.

Mardi “Ricordi in bottiglia” – Mardi, vestito del suo caratteristico e soffice copricapo con le orecchie da coniglio, osserva una bottiglia che contiene l’immagine di un’imbarcazione che simboleggia la storia dei fiorenti scambi commerciali tra Phang Nga e la Cina.

La street art è parte di un progetto ancora in corso per aumentare la durata media di permanenza dei turisti a Phang Nga e, di conseguenza, la spesa turistica in loco. Il percorso è iniziato con l’individuazione di 8 siti, denominati chek-in, nella città antica di Takua Pa, che includono monumenti, street art, templi e cultura locale, divertimento, e il caratteristico carro di legno thai.

Dal 2020, l’ufficio TAT di Phang Nga promuoverà attivamente la città di Kapong, nota anche per la sua ricca storia mineraria. La città si trova in una zona montuosa e offre attrazioni, frutteti e piantagioni coperti da una caratteristica nebbia fortemente evocativa. Il piano è di introdurre almeno 10 siti check-in e un mercato di alta stagione ogni sabato a partire da gennaio del prossimo anno.

Inoltre, l’ufficio TAT di Phang Nga ha anche in programma di organizzare il festival “Phang Nga Pateh” nel corso del prossimo Natale per promuovere l’esclusivo tessuto Pateh tipico del sud della Thailandia. L’idea è nata in seguito al successo del festival “The Charms of Kra Phu Nga” che si è tenuto dal 25 al 26 luglio 2019.

Kids Footwear Online

Tags: Colore, Arte