Songkran 2021

Il mese di aprile segna il raggiungimento della stagione più calda in Thailandia con temperature elevate in tutto il paese. È certamente un buon mese per visitare le spiagge e le isole della Thailandia, ma aprile porta con sé anche un modo memorabile per affrontare il caldo; il Festival dell'Acqua (Songkran). Questa festa nazionale celebra il tradizionale capodanno thailandese con pacifici combattimenti a base acquosa che si svolgono in tutto il paese come parte dei festeggiamenti. Se visitate la Thailandia durante il Songkran, potreste non vedere la pioggia ma vi bagnerete comunque!

La festività riveste un significato sociale segnando un momento emozionante di riunificazione e devozione religiosa: si tributano onori alle persone più anziane, mentre processioni ai templi sono l’occasione per manifestare il proprio rispetto ai monaci.  Durante il Songkran vengono organizzati banchetti e le città si vestono a festa. Il giorno della vigilia tutti si sottopongono alla pulizia delle case, mentre il primo giorno ci si reca, in processione, al Wat, il tempio buddista, offrendo cibo e ascoltando il messaggio recitato da un monaco. Il secondo giorno si reca al Wat un pugno di sabbia, gesto simbolico per la ricostruzione di un nuovo tempio. Ogni persona espone fuori casa le statuette raffiguranti il Buddha in modo che chiunque passi possa purificarle, così come succede anche al tempio dove le immagini e le statue vengono benedette e purificate con abbondanti schizzi di acqua.

Tuttavia, in questo anno ancora segnato dall'epidemia Covid 19, le festività non potranno svolgersi nelle modalità che la tradizione impone. Il Primo Ministro ha autorizzato i governatori di Bangkok e di altre 40 province thailandesi a considerare di ordinare una chiusura temporanea delle attività di intrattenimento nei luoghi che presentano un rischio sensibile di infezione da COVID-19 per almeno 14 giorni. La chiusura temporanea delle attività e delle sedi a rischio potrebbe aiutare a controllare la diffusione del COVID-19 durante il lungo periodo di ferie del Songkran 2021.

Per maggiori informazioni sulle chiusure contattare l'Ente Nazionale per il Turismo Thailandese.

Eventi di aprile

In questo periodo dell'anno, le temperature nel nord e nel nord-est della Thailandia possono superare quelle di Bangkok ed è qualcosa da tenere in considerazione quando si pianificano le attività. Ovunque siate cercate di essere pratici: programmate le visite turistiche al mattino. Non sottovalutare quanto possano essere stancanti il ​​caldo e l'umidità ad aprile e prendete in considerazione del tempo per rilassarvi in piscina e fare pause all'ombra.

Se state pianificando una vacanza al mare in Thailandia per aprile, potete aspettarvi condizioni simili sulla costa delle Andamane, sulla costa del Golfo e sulla costa orientale. Statisticamente, le quantità di pioggia sono più elevate sulla costa delle Andamane ma le differenze sono trascurabili.

Il 6 aprile è festa nazionale in Thailandia. Il Chakri Day, onora la fondazione della dinastia reale Chakri. Appena una settimana dopo arriva la festa più grande e attesa dell'anno sotto forma di Songkran. Il tradizionale Thai New Year Water Festival è un evento ricco di tradizione e un momento in cui le famiglie si riuniscono. Questo è uno dei periodi di viaggio più impegnativi dell'anno per i thailandesi con una domanda extra su autobus, treni e voli: le persone tornano a casa per stare con la famiglia durante le vacanze. Il Songkran viene celebrato ufficialmente dal 13 al 15 aprile, ma in alcune zone i combattimenti a base d’acqua possono cominciare e terminare con uno o due giorni di anticipo.

Sebbene Songkran sia un festival ben noto alle persone di tutto il mondo, c'è un altro evento colorato che si svolge in questo periodo dell'anno. Poy Sang Long è celebrato dal popolo Shan (Tai Yai) nel nord e nord-ovest della Thailandia nei mesi di marzo e aprile. Questo è un rito di passaggio per i ragazzi Tai Yai mentre si preparano per essere ordinati monaci buddisti. Questa antica tradizione vede i giovani vestiti da principi, proprio come lo era il Buddha in gioventù, e portati sulle spalle dei parenti più anziani. Le date esatte variano, ma fate attenzione a questo festival unico se viaggiate a Mae Hong Son, Chiang Mai o nel nord della Thailandia.