THA-joins-TAT-to-raise-awareness-for-responsible-tourism

La Thai Hotels Association (THA) aderisce ufficialmente alle iniziative che Tourism Authority of Thailand sta portando avanti nel Paese del sorriso per ridurre l’uso della plastica monouso e parallelamente incoraggia le agenzie di viaggio a sostenere le strutture che prenderanno parte attiva ai progetti.  

Lo sforzo congiunto partirà da linee guida preliminari da perseguire per ciascuno degli hotel aderenti: riduzione degli imballaggi di plastica utilizzati per i prodotti da bagno; riduzione dell’uso di sacchetti di plastica nelle camere d’albergo (lavanderia o cestino); utilizzo di prodotti locali realizzati con materiali di imballaggio biodegradabili; riduzione delle bottiglie d’acqua in plastica e adozione di contenitori riutilizzabili, soprattutto per riunioni e seminari; eliminazione delle cannucce in plastica; riduzione di contenitori per alimenti o bevande in plastica monouso; separazione dei bidoni della spazzatura nelle spiagge adiacenti agli hotel; creazione di un tariffario sostenibile per riunioni e matrimoni che non includa materiali in plastica.

TAT supporterà tutti gli hotel aderenti nella loro partecipazione a fiere commerciali come ITB, TTM, WTM. Questo sforzo congiunto tra TAT e THA segna il primo passo nell’ambito della collaborazione di TAT con diverse parti coinvolte nel settore turistico del Paese.

L’elenco dei partner del settore pubblico e privato che già aderiscono all’iniziativa TAT include il gruppo Expedia, Tourism Council of Thailand, Siam Piwat Retail and Development Company, le attività turistiche del fiume Chao Phraya  tra cui ICONSIAM e Nonthaburi Municipality, oltre ad altre comunità locali di Bangkok.

Category_news: Turismo
Tags: Turismo