corso massaggio

Dopo il Muay Thai un nuovo corso promosso dall’Ente per il Turismo Thailandese. Su Facebook con il Maestro Enrico Corsi tutte le tecniche di rilassamento per allontare lo stress post Covid

Dopo il recente successo del video corso in pillole dedicato al Muay Thai scaricato da oltre 40.000 fan su Facebook, l’Ente Nazionale per il Turismo Thailandese torna con una nuova esperienza da vivere insieme. Questa volta, al centro di un percorso didattico in pillole ci sarà l’arte del massaggio thailandese e i suoi insegnamenti base.

L’appuntamento sarà condotto da Enrico Corsi, Fondatore e Direttore Tecnico dell’Accademia di Massaggio Tradizionale con sedi a Milano e Sestri Levante (Genova). Nel 1995 è stato uno dei primi italiani a iniziare lo studio delle tecniche di massaggio thailandese presso la rinomata scuola di Wat Po, a Bangkok, dove si è diplomato. Da allora ha continuato a recarsi in Thailandia per approfondire le tecniche di Thai Yoga con i monaci buddisti e attraverso insegnanti privati. Autore di vari libri sul tema, Corsi è anche  l’unico in Italia a praticare il massaggio Thai Royal.

Il corso si compone di 11 lezioni che saranno accessibili, a partire da oggi, ogni lunedì e giovedì sulla pagina Facebook del Turismo Thailandese https://www.facebook.com/pg/enteturismothailandia/photos/?ref=page_internal.....e per chi posta 60 secondi del proprio massaggio Thai ....in omaggio un set di smiling mascherine covid-19

Il massaggio Thai Royal è una disciplina realmente olistica la cui origine risale a circa settecento anni fa grazie alla visione di un celebre Maestro di Muay thai che assemblò alcune tecniche di trattamento manuale per ripristinare l’assetto della struttura corporea degli atleti che praticavano quella antica arte marziale siamese.

Nel contesto del trattamento terapeutico applicato attraverso questo massaggio, l’operatore cerca di individuare le cause scatenanti del disturbo che, molto spesso, ha origine in parti del corpo distanti dalla zona del dolore e apparentemente ininfluenti rispetto al problema in essere. Solo per fare qualche esempio, è possibile che un dolore cronico alla spalla destra venga eliminato trattando la gamba sinistra o che un disturbo al ginocchio sinistro venga risolto trattando la gamba destra. Il corpo viene quindi sempre preso in considerazione nel suo insieme e mai nelle sue parti distinte.

L’obiettivo è quello di curare la persona, non la malattia, perché ognuno di noi è unico.

Attraverso un articolato lavoro sui punti e sulle linee energetiche (SEN nella Medicina Thai), il massaggio Thai Royal elimina quei “blocchi” che determinano scompensi strutturali e una insufficiente circolazione sanguigna, permettendo al corpo di riappropriarsi di tutte le sue potenzialità e di risolvere autonomamente le problematiche esistenti.

In Thailandia, i pazienti che si sottopongono alle cure di questa disciplina non lo fanno soltanto per risolvere problematiche riguardanti l’apparato locomotorio ma per qualsiasi altro tipo di disturbo. Nella concezione olistica del Thai Royal gli organi interni sono muscoli che possono subire, in concatenazione, le negative influenze di altri muscoli contratti. Si tratta, a tutti gli effetti, di uno strumento di cura completo che è in grado di conferire grandi soddisfazioni a chi ne approfondisce la conoscenza.

Category_news: Cultura, Intrattenimento
Tags: Novità