Trat-Koh Laoya

In 10 anni sono raddoppiati gli arrivi italiani in Thailandia. Nel 2008 furono 140 mila, nel 2018, stando agli ultimi numeri diffusi dal Ministero del Turismo Thailandese, sono stati 280.532 i nostri connazionali ad aver trascorso una vacanza nel paese asiatico per un tasso di incremento del 6,06% rispetto all’anno precedente.

Non sono solo i flussi turistici ad aumentare. Parallelamente si registra un incremento della spesa turistica pro capite, dato che conferma quanto la Thailandia sia un paese dove i turisti amano non solo trascorrere i propri momenti di relax ma anche spendere bene per rendere migliori le proprie vacanze.

Il mare rimane il punto di forza della destinazione, anche se sono sempre di più gli italiani che decidono di completare il proprio viaggio integrando nel programma la scoperta dei luoghi più legati alla tradizione storico culturale del centro nord in cui si registra una crescita degli arrivi del 12%.

Category_news: Turismo
Tags: Turismo