fumo

A fronte di spiacevoli fatti di cronaca avvenuti nelle scorse settimane, TAT ribadisce che già dal 31 gennaio 2018 è proibito fumare su ventiquattro spiagge della Thailandia. Come già da tempo indicato nelle FAQ di questo sito, i trasgressori saranno puniti con 1 anno di reclusione e/o 100.000 Baht di multa (2.700 Euro). Si raccomanda di attenersi scrupolosamente al divieto. Le Autorità thailandesi applicano questo tipo di normative con estremo rigore, senza eccezioni. Il diritto... Continua a leggere...

Amazing-Thailand-Grand-Sale-Passport-Privileges

Tourism Authority of Thailand (TAT) lancia “Amazing Thailand Grand Sale Passport Privileges”, il progetto per stimolare la spesa turistica nel periodo di alta stagione fino al 31 gennaio 2020.

Partecipano all’iniziativa oltre 200 negozi appartenenti a sette categorie merceologiche: grandi magazzini e negozi; strutture ricettive; ristoranti, bar e caffè; Spa; gioiellerie; ospedali, cliniche e strutture mediche oltre a luoghi di intrattenimento e vita notturna... Continua a leggere...

Siamese

Le origini del gatto Siamese sono molto remote e discordanti. Per avere qualche notizia attendibile dobbiamo tornare al XIII secolo: Ayutthaya era a  quel tempo la capitale del Regno del Siam e questi gatti dallo splendido mantello erano usualmente ritratti accanto ai reali del tempo.

Al tempo, la morfologia di questi felini era simile a quella del gatto europeo. I Siamesi erano robusti, con il manto corto dalle estremità più scure, caratteristiche dei felini selvaggi. I principi... Continua a leggere...

Pagine