long tail race

Settembre è l'apice della stagione verde in Thailandia, il che lo rende uno dei mesi migliori per esplorare le attrazioni naturali della campagna thailandese.

Come per gli altri mesi di bassa stagione, ci sono indubbi vantaggi nello scegliere questo periodo dell'anno con tariffe scontate e promozioni sui voli interni. Anche se puoi aspettarti di vedere un po' di pioggia durante il tuo viaggio in Thailandia a settembre, le temperature rimangono alte e dovresti anche sperimentare lunghi periodi di tempo soleggiato.

Dove andare in settembre

Per una vacanza al mare, le isole della costa del Golfo (Koh Samui, Koh Tao e Koh Pha Ngan) sono una scelta eccellente con tanto bel tempo a settembre, soprattutto nella prima metà del mese. Sulla terraferma, anche Chumphon, Hua Hin, Prachuap Khiri Khan e le spiagge di Khanom sono tutte opzioni valide.

Il tempo sulla costa delle Andamane è ancora variabile durante settembre: il tempo più stabile arriva solitamente all'inizio di ottobre.

Sulla costa orientale della Thailandia, le località balneari di Chonburi e Rayong (ad esempio Pattaya e Koh Samet) godono di sole misto a piogge occasionali. Più a est, la provincia di Trat (che comprende le isole dell'arcipelago di Kho Chang) è molto meno riparata rispetto ad altre zone della costa orientale.

Nel nord della Thailandia, la campagna è più lussureggiante ed offre uno scenario particolarmente suggestivo durante il mese di settembre. Questo è un periodo dell'anno perfetto per sperimentare la bellezza naturale del nord. Gli storici capoluoghi di Chiang Mai e Chiang Rai sono una base di partenza eccellente per scoprire il fascino delle regioni settentrionali. Dirigiti verso le montagne di Mae Hong Son o goditi la “vita lenta” con visite a Lampang, Nan e Phrae.

Eventi e festival di settembre

Settembre segna l'inizio della stagione delle gare di long-boat in Thailandia. Questa tradizione secolare si svolge nei mesi di settembre e ottobre, quando i livelli dei fiumi sono al loro massimo. Questo è anche il periodo di Phansa ("Quaresima buddista") ed è un modo per le persone di rendere omaggio ai fiumi che sostengono le comunità locali. Le gare di long-boat si svolgono in varie località della Thailandia, tra cui Ayutthaya, Phitsanulok e Nan.

Le grandi onde a Phuket possono scoraggiare i nuotatori, ma sono una manna per la comunità del surf. Da luglio a settembre, le condizioni per il surf a Phuket possono essere ottime e i club locali dell'isola organizzano una serie di eventi e gare per sfruttarle.

Il 28 settembre è designato come “Giornata della bandiera nazionale thailandese”. L'attuale design del "thong trai rong" (bandiera tricolore) è stato adottato il 28 settembre 1917. Il rosso sulla bandiera rappresenta la terra e le persone, il bianco la religione e il blu  la monarchia.