divieto atterraggio

In risposta all’emergenza sanitaria causata da COVID-19, le autorità thailandesi hanno decretato lo stato di emergenza nazionale, dal 26 marzo fino al 31 maggio. Non sono consentiti i transiti aeroportuali. Dal 21 marzo sono inoltre chiuse tutte le frontiere terrestri. È fatto divieto a tutti gli stranieri di entrare nel territorio thailandese. Eccezioni sono previste per il rientro dei cittadini thailandesi all’estero, diplomatici, persone impiegate nel... Continua a leggere...

coronavirus

CARI AMICI,

A SEGUITO DELL’ENTRATA IN VIGORE DEL DECRETO DPCM 9 MARZO 2020 RECANTE NUOVE MISURE PER IL CONTENIMENTO E IL CONTRASTO DEL DIFFONDERSI DEL VIRUS COVID-19 SULL'INTERO TERRITORIO NAZIONALE COMUNICHIAMO CHE I NOSTRI UFFICI RESTERANNO CHIUSI FINO AL 29  MAGGIO P.V. INCLUSO.

RIMANIAMO COMUNQUE OPERATIVI. LAVOREREMO IN REGIME DI “SMART-WORKING” E RISPONDEREMO AI VOSTRI MESSAGGI, ALLE VOSTRE MAIL E ALLE VOSTRE CHIAMATE COME DI CONSUETO.

DI SEGUITO LE... Continua a leggere...

logo

Cari amici della Thailandia,

A causa delle preoccupazioni relative all'epidemia di COVID-19 la Thailandia ha annunciato un elenco di territori al di fuori del Regno definiti come "focolai di zone infette da malattia Coronavirus 2019 (COVID-19)”; in particolare, la Repubblica Popolare Cinese (comprese le Regioni amministrative speciali di Hong Kong e Macao), la Repubblica di Corea, la Repubblica Italiana e la Repubblica Islamica dell'Iran.

Chiediamo cortesemente... Continua a leggere...

Pagine