Sukhothai

Un nome dolce e una storia complessa. Sukhothai significa “alba della felicità” e la sua comparsa nelle cronache storiche avviene nel corso del XII secolo quando perde la sua indipendenza a seguito dell’espansione territoriale di Jayavarman VII, il grande conquistatore di Angkor che estese i confini del regno cambogiano fino ad occupare il sud-est asiatico nella sua quasi totalità. L’indebolimento di Angkor nel secolo successivo permette a Sukhothai di riconquistare l’indipendenza. Grazie a... Continua a leggere...

Ko Pead Similan

Per rimediare ai danni che il turismo di massa ha provocato all’ecosistema delle Similan, la Thailandia ha deciso di limitare il numero di visitatori che dall’1 gennaio 2019 non potranno superare le 3.325 persone al giorno. Attracco vietato anche alle barche che trasportano più di 100 passeggeri. Inoltre, non vi si potrà più trascorrere la notte, a meno che non si sia parte di una spedizione organizzata da una compagnia di immersioni autorizzata.

All’interno del Mu Koh National... Continua a leggere...

Phuket-Patong Beach

I settori pubblico e privato di Phuket hanno recentemente firmato un memorandum d’intesa (MOU) sull’innovativa iniziativa “No Foam, No Plastic” nel corso del Phuket Sustainable Tourism Blueprint 2018 del 9 novembre scorso.

Il MOU è stato firmato dalle principali parti interessate del settore pubblico e privato dell’isola, tra cui: Provincia di Phuket, ufficio locale di Tourism Authority of Thailand, Consiglio del Turismo di Phuket, Associazione degli hotel thailandesi capitolo... Continua a leggere...

Pagine