Sukhothai Parco Storico

Dista circa 1,500 metri da Wat Mahathat e nel passato era bordato da un fossato. Un mondop quadrato (una struttura cubica con la pianta quadrata e una specie di piramide in cima), ovvero il santuario principale, contiene una enorme statua del Buddha in mattoni, ricoperta da stucco, chiamato Phra Achana. Questa statua, seduta sul pavimento a gambe incrociate, misura 11,3 metri da un ginocchio all’altro. All’interno del “mondop” esiste un passaggio sul lato sinistro delle mura che conduce ad una sezione sopraelevata. Nel soffitto del passaggio si trovano piastre incise che illustrano scene epiche. La statua è imponente, l’espressione del viso è stupenda e infonde grande forza e serenità. Il Buddha “Phra Achana” è conosciuto anche come “il Buddha che parla”. Durante il regno di re Naresuan, nella seconda metà del 16° secolo, furono combattute molte battaglie contro i birmani. Leggenda vuole che alla vigilia di una di queste battaglie, il re stabilì il campo davanti a Wat Si Chum e per incoraggiare i suoi soldati demoralizzati ideò uno stratagemma. Inviò all’interno del mondop, salendo la scala interna fino ad una delle aperture, uno dei suoi soldati a tenere un discorso di incitamento. L’acustica dello spazio angusto e il fatto che l’oratore non poteva essere visto, fece credere ai soldati, galvanizzandoli, che il Buddha stesse parlando. Ad ogni modo si tratta di un tempio particolarmente suggestivo e non è un caso che sia il più fotografato del parco storico di Sukhothai.

Orario: Tutti i giorni dalle 06:30 alle 21:00
Indirizzo: Mueang Kao, Mueang Sukhothai District, Provincia di Sukhothai 64210
Tel: +66 99 734 4921

Collocazione: Wat Si Chum si trova nell’area settentrionale del parco storico, poco al di fuori delle mura dell’antica città.