Trang Town
Matrimonio Subacqueo
Koh Mook
Falang Beach
Trang

Una provincia che si affaccia sull’Oceano Indiano con una linea costiera che si allunga verso ovest per 190 chilometri, Trang si estende su un’area totale di 4,941 km2. La provincia comprende un arcipelago nel mare delle Andamane che conta 46 isole. Trang è stata la prima città in cui sono stati piantati gli alberi della gomma: nel 1899 venne importata la prima pianta dalla Malesia e si diede inizio alla coltivazione di questo albero nel Sud della Thailandia. Adesso, la produzione di caucciù è tra le più importanti della nazione. Il fiume principale, il Trang, attraversa la provincia e trae le sue fonti dalla catena montuosa Khao Luang e dal fiume Pilian che nasce dalla montagna Banthat. Sebbene le principali attrazioni turistiche sono costituite da spiagge e splendide isole, la provincia offre delle oasi naturalistiche tra le più incontaminate del Paese. Il Parco degli uccelli acquatici Klong Lam Chan è una di queste. La Riserva Naturale dista 17 chilometri dalla città e ci si arriva percorrendo la strada che collega Trang a Phatthalung, svoltando a destra per Ban Ka Chong-Ban Hat Lao (autostrada numero 4124) e continuando per circa un chilometro. Un’ ampia palude fornisce un ambiente ideale per numerosissime specie di uccelli acquatici presenti soprattutto da gennaio a marzo. Il parco è un luogo silenzioso, adatto per il relax, una gita o addirittura un pernottamento. Per informazioni ulteriori contattare il Dipartimento del Parco Naturale, Animali e Piante, al numero +66 0 2562 0760 o visitare il sito  www.dnp.go.th. Il Centro per lo Sviluppo e la Conservazione della Natura Khao Chong è considerato il luogo più importante in Thailandia per gli studi sulla natura e sugli animali.  Sul territorio del Centro ci sono grandi alberi, ruscelli e cascate. Il percorso di studio è costituito da un sentiero, ideale per osservare la natura da vicino con cartelli che forniscono informazioni sull’ambiente circostante. Il centro dista 21 chilometri dalla città sulla strada Trang-Phatthalung. Informazioni dettagliate sono disponibili presso il Centro a Mu 7, Tambon Chong, Amphoe Na Yong, P.O. Box 4, Trang. Con il polo tessile di Na Muen Si contribuisce, invece, a mantenere vivo il patrimonio artigianale dell’area. La sede si trova sulla strada per Tham Khao Chang Hai, a 5 chilometri lungo la via Na Muen Si. Per informazioni ulteriori, contattare l’Ufficio per lo Sviluppo della Comunità di Amphoe Na Yong. Per informazioni telefonare al +66 0 7524 2431.

Spiagge ed Isole:

Hat Pak Meng

Con i suoi 5 km di lunghezza, questa bellissima e silenziosa spiaggia, dista 38 km dalla città sulla strada Trang-Sikao-Pak Meng (Autostrada n. 4046-4162).

Parco Nazionale Hat Chao Mai

Quest’area, proclamata parco nazionale marino nel 1982, si estende sul territorio di due distretti: Amphoe Kantang e Amphoe Sikao. La sede principale del parco è situata nei pressi della spiaggia Chang Lang a Tambon Mai Fat a circa 47 km dal centro città. Hat Chao Mai ha una linea costiera lunga 20 chilometri di cui 5 chilometri di spiaggia di sabbia candida che contrasta con gli alberi di casuarina e con le colline di granito. La maggior parte delle caverne presenti in queste colline hanno una notevole importanza storico-scientifica, sono stati ritrovati sul posto numerosi resti di insediamenti umani del periodo preistorico. Le attrazioni turistiche sulla terraferma sono rappresentate dalle spiagge: Pak Meng, Chang Lang, San, Yao, Yong Ling, Chao Mai, e dalla grotta Chao Mai. Tutti questi luoghi sono raggiungibili in auto. In più, ci sono altre 7 isole che fanno parte del Parco: Koh Muk, Koh Kradan, Koh Chueak, Koh Waen, Koh Meng e Koh Chao Mai. Nel parco si trovano il Centro Studi sulla Natura Marina (telefonare +66 0 7521 0664) e un Centro Servizi Turistici. Nel Parco Nazionale, si possono ammirare i pacifici dugonghi che vivono insieme alle cicogne dal collo nero, una razza molto rara, ed altri animali più comuni come i macachi, i cinghiali e gli aironi. Per informazioni ulteriori, visitare il sito www.dnp.go.th

Parco Nazionale di Mu Koh Phetra

Dal momento della sua proclamazione in parco nazionale, avvenuta nel 1994, l’area è composta dalle isole Koh Phetra, Koh Khao Yai, Koh Lanti, Koh Lidi, Koh Bulon, Koh Lao Liang e Koh Praoma. Per raggiungere questo luogo i turisti possono partire dal porto di Pak Bara nella provincia di Satun. Il periodo migliore per soggiornarvi va da dicembre ad aprile. Vicino alla sede amministrativa del parco si possono prenotare alloggi turistici. Per maggiori informazioni, potete contattare il Parco Nazionale, Dipartimento per la Conservazione degli Animali e delle Piante, Tel. +66 0 2592 0760. Il parco include anche la spettacolare spiaggia di Hat Samran situata a 59 chilometri dalla città.

Tra le attrazioni naturalistiche della provincia non possono essere tralasciate le cascate e le grotte. Namtok Ton Te è la cascata più grande della provincia di Trang e dista 45 chilometri dal centro città. Namtok Sai Rung cade, invece, da una parete rocciosa alta e stretta, con un solo salto. L’acqua che sbatte sulle rocce in fondo, crea una nube di goccioline che, attraversate dal sole, regalano al visitatore un meraviglioso arcobaleno; Sai Rung è famosa per questo. Fra le grotte menzioniamo la più importante: Tham Le Khao Kop. Trang è anche sede di particolari cerimonie..che si svolgono sott’acqua! Il matrimonio sottomarino è ormai da anni registrato nel libro dei Guinness World Records.

 

Miglior periodo per andare: da Dicembre ad Aprile

Come arrivare

Con l’auto.

Percorso 1: Autostrada n. 4 (Bangkok-Chumphon) fino all’autostrada n. 41(Surat Thani-Thung Song-Huai Yot-Trang). Distanza totale 828 km

Percorso 2: autostrada n. 4 (Bangkok-Chumphon) fino a Ranong-Phang-Nga-Krabi-Trang. Distanza totale 1.020 km

Percorso 3: da sud, autostrada n. 404-416 (Satun-Palian-Trang). Distanza totale 140 km.

Con il treno.

Da Bangkok: treni Rapidi ed Espressi partono dalla stazione di Hua Lamphong per Trang tutti i giorni e coprono il tragitto di 870 km in circa 15 ore. Per maggiori informazioni visitare il sito www.railway.co.th.

Con l’autobus.

Da Bangkok: bus con l’aria condizionata partono tutti i giorni per Trang dalla stazione dei bus per il Sud di Bangkok. Il viaggio dura 12 ore. Per maggiori informazioni, visitare il sito www.transport.co.th .

Ci sono, inoltre, numerosi pullmini che partono da vari capolinea di Trang e che collegano la città con le altre maggiori destinazioni comprese Hat Yai, Surat Thani, Koh Lanta, Hat Chao Mai, Pak Meng e Sikao.

Con l’aereo.

La Nok Air serve l’area tutti i giorni, con voli tra Bangkok e la provincia di Trang della durata di 1ora. Per maggiori informazioni visitare il sito www.nokair.com.