Sulla Via Della Seta - Acquisti Ed Artigianato

KHON KAEN-KALASIN (3 giorni 2 notti)                                                                                                                                 

- La seta Praewa è soprannominata la “regina della seta” ed è attualmente considerata una forma di artigianato rara in Thailandia. Gli artigiani di Ban Phon sono noti per la bella produzione di seta Praewa e spesso si possono osservare al lavoro.

Dove acquistare:

- Chin Thai Silk (291 Chaeng Sanit Rd, Khon Kaen) possiede alcune delle migliori sete Mudmee in città.       Tel .: 043 286 713

1   GIORNO: Dopo l’arrivo a Khon Kaen mettetevi in viaggio per il Distretto Chonnabot, noto per la sua seta  Mudmee e per il cotone. Visitate Khum Sukho Weaving Group presso il Don Kha Village per vedere le diverse fasi della filatura della seta Mudmee. La seta antica più preziosa e premiata si trova presso il Sala Mai Thai al Khon Kaen Industrial and Community Education College. Se volete portare a casa un po’ di autentica seta thailandese acquistate al Chin Thai Silk, un’abitazione in stile Thai che offre in vendita seta finissima e creazioni pluri-premiate. Durante la passeggiata serale lungo il Ton Tan Green Market si comprano ottimi pezzi di arte locale ed artigianato. La zona rappresenta anche un luogo “alla moda” ed un ritrovo per i giovani locali. Pernottamento a Khon Kaen.

2 ° GIORNO: Dirigetevi a Kham Muang District nella provincia di Kalasin. Il centro culturale Ban Phon offre una vasta gamma di seta Praewa tessuta localmente. Nel pomeriggio visita al Wat Phutta Nimit (Phu Khao) uno dei siti religiosi più venerati nell’area. Pernottamento a Kalasin.

3 ° GIORNO: Ritorno a Khon Kaen. Visita del Phra Mahatat Kaen Nakhon (lo stupa dai nove piani) e del Wat Nong Waeng. Stop nel negozio di souvenir nel centro tessile di Phra Thammakhan prima di tornare a Bangkok.

BURI RAM (3 giorni 2 notti)                                                                                                                                                          

Da fare e vedere:
- Il broccato in seta dorata che si trova al Tha Sawang Village (Mueang District, Surin) è estremamente raffinato. Alcuni pezzi necessitano di tre mesi ti lavoro per essere completati.

- Visita il Na Pho Local Handicraft Centre (9 Mu 13 Na Pho District, Buri Ram) per conoscere meglio il processo di produzione della seta. I locali saranno più che felici di mostrare ai visitatori il loro allevamento di bachi da seta.   Tel .: 04468 6157

Cosa acquistare:

- Oltre alla gonna a portafoglio Thin Daeng, i tessuti sono utilizzati anche per confezionare simpatici souvenir.

1   GIORNO: Volate a Buri Ram al mattino e visitate il centro di artigianato locale Na Pho per assistere alla lavorazione dei tessuti sottili Daeng, arte unica della comunità. Nel pomeriggio, immancabile la visita al Phanom Rung Historical Park uno dei più incredibili siti di architettura Khmer della Thailandia.

2 ° GIORNO: Dirigetevi a Surin e fate un salto al Museo Nazionale di Surin per conoscere la storia antica del Paese. Il museo ospita anche una bella collezione di seta locale. Nel pomeriggio visita al Tha Sawang Village per vedere come viene tessuta la seta dorata: il colorante naturale utilizzato è un altro dei beni culturali della provincia. Pernottamento a Surin.

3 ° GIORNO: Visita dell’unico cimitero degli elefanti presente in Thailandia. Presso il cimitero di Chang Ta Klang Village imparerete a conoscere meglio i pachidermi thailandesi e la loro importanza nello stile di vita del popolo thai. Nel pomeriggio, potreste considerare di visitare Buri Ram prima di tornare a Bangkok.