BANGKOK-AYUTTHAYA-HUA HIN                           (4 giorni 3 notti)

Da fare e da vedere:

- Gold & Textiles Gallery at SACICT (Chang Yai Subdistrict, Distretto Bang Sai, Ayutthaya) mette in mostra alcuni dei tessuti più pregiati della regione sud-est asiatico. Web: www.sacict.net

- Presso The Arts & Craft Village nel Bang Sai Arts and Craft Center (59 Mu 4 Chang Yai Subdistrict, Bang Sai, Ayutthaya), dimostrazioni sullo stile di vita e sull’artigianato sono fornite quotidianamente. Web: www.bangsaiarts.org

Dove acquistare:

- SACICT dispone di una vasta gamma di prodotti di artigianato di alta qualità tra cui tessuti a mano in cotone ed accessori di gusto moderno.

1 ° GIORNO: Godetevi la grandezza del Grand Palace, nessun soggiorno a Bangkok sarebbe completo senza la visita di questo straordinario sito. All'interno del Palazzo si trova il Queen Sirikit Museum of Textiles, ove i vestiti di Sua Maestà la regina e altri tessuti raffinati provenienti dalla Thailandia e altri paesi del sud-est asiatico, sono permanentemente in mostra. Pernottamento.

2 ° GIORNO: Partenza per Ayutthaya e visita al Support Arts & Craft International Center of Thailand (SACICT) che mira a promuovere, sostenere e sviluppare le arti popolari thailandesi e l’artigianato. Ospita la Gold and Textiles Gallery, che espone un’importante collezione di tessuti d'epoca tra cui le tipiche camicie tubolari avvolgenti (tubular wrap skirt o Pha Sin, in Thai). Nel pomeriggio si esplorano le meraviglie architettoniche del Bang Pa In Palace, antica residenza estiva dei re thailandesi costruita intorno al XVII secolo. Ritorno a Bangkok in serata.

HUA HIN                                                                                                                                                               

Da non perdere:

- Presso il centro Royal Handicraft Projects of the King and Queen a Khao Tao (Soi Hua Hin, 101) i visitatori possono imparare a tessere con lo stile Pha Khao Ma e conoscere i modelli parlando con i tessitori locali (www.khaotaocotton.com)

Dove acquistare:

- Khomapastr Fabrics (218 Phetchkasem Rd.) utilizza tessuti tradizionali thailandesi per creare articoli di moda contemporanea (www.khomapastrfabrics.com)

3° GIORNO: Partenza da Bangkok alla volta di Hua Hin (provincia di Prachuap Khiri Khan), arrivo nel pomeriggio. Prima sosta al Khomapastr Fabrics, uno dei primi laboratori di stampa tessile della Thailandia, specializzato in disegni fatti a mano su tessuti in cotone. I visitatori possono seguire ogni fase del processo di lavorazione ed acquistare prodotti nell’annesso negozio di souvenir. Per la produzione della seta visitare invece il Ratchanee Thai Silk Village dove seta di qualità è di solito acquistabile in offerta. Se siete lì durante il fine settimana, trascorrete la serata al Cicada Market (aperto Venerdì e Sabato) un must per chi ama prodotti squisitamente artigianali. Pernottamento.

4 ° GIORNO: Visita del Khao Tao Village, un piccolo villaggio di pescatori noto per il suo cotone tessuto a mano in stile Pha Khao Ma. Nel pomeriggio, recatevi presso il Sam Phan Nam Floating Market per degustare alcuni snack ed acquistare souvenir. Troverete qui circa 200 negozi, molti dei quali direttamente sulle barche. Dopo la sessione di shopping, è il momento di tornare a Bangkok.