Bang Pa in Palace Ayutthaya
Bang Pa-In Summer Palace

 

Il palazzo Bang Pa-In è uno dei centri di interesse maggiore nella zona di Ayutthaya. Fu costruito nel 1632 dal Re Prasat Thong ma venne abbandonato dopo il saccheggio di Ayutthaya del 1767. Fu ristrutturato da Re Mongkut (Rama IV) attorno al 1850. Gran parte dei lavori furono poi effettuati sotto il regno di Re Chulalongkorn (Rama V), che ordinò la realizzazione del giardino e degli edifici in stile europeo. Il complesso ha svolto la funzione di residenza estiva della famiglia reale, che lo utilizza anche oggi ma solo durante speciali occasioni e ricorrenze, motivo per cui è possibile visitarlo per gran parte dell’anno. È costituito da una serie di edifici di notevole bellezza:

Aisawanthipphaya-at Pavilion. Un raffinato padiglione in stile thai, realizzato interamente in teak, fatto costruire nel mezzo al lago da re Rama V.                                                                                                          

Warophat Phiman. Questo edificio in stile europeo è stata la sala del trono. In questa sala ci sono pitture che riproducono la storia reale e le scene delle opere letterarie Phra Aphai Mani ed epica del Ramayana.             

Phra Thinang Utthayan Phumisathian. L’edificio originale in legno a due piani e distrutto dal fuoco durante un restauro. Adesso la struttura originale è stata rimpiazzata da una in cemento identica.         

Witthunthassana. Questo ambiente a forma di torre è costruito su tre piani con una scala a spirale. Re Rama V la usava per osservare gli uccelli che popolavano l’area circostante.                                                      

Keng Buppha Praphat. Questo padiglione in classico stile cinese si trova all’interno del complesso reale. Monumento Rachanuson. Re Rama V in un momento di profondo dolore fece costruire questo memoriale di marmo in rilievo per commemorare la sua amata consorte ed i suoi tre figli tutti morti nell’anno 1887.            

Wat Niwet Thammaprawat. Sorge su una piccola isola sul fiume Chao Phraya, dalla parte opposta del Palazzo Reale, re Rama V fece costruire questo tempio buddista in stile europeo neo-gotico con le vetrate a mosaico. Dal Palazzo Bang Pa-in i visitatori potevano raggiungere il tempio con un’auto azionata a mano attraverso un cavo.

Orario: dalle 08:00 alle 16:00 tutti i giorni
Tel: +66 35 261 044   
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   

Collocazione: Se volete visitare Bang Pa-in da soli, il modo più semplice per arrivare è in treno. La maggior parte dei treni diretti a nord e a nord-est che partono dalla stazione di Hualampong di Bangkok fermano alla stazione Bang Pa In. Per una gita in giornata consigliamo i treni che partono alle 7:00 (treno n ° 111) o alle 9:25 (treno n ° 201). All'arrivo è possibile raggiungere il palazzo a piedi in circa 15 minuti o con un taxi collettivo (Songtaew). Vale la pena notare che mentre il palazzo è una tappa standard dell’escursione ad Ayutthaya, quando ci si muove in autonomia ed in treno, non è pratico visitare il Parco Storico e Bang Pa-in nella stessa giornata. Preferibile fermarsi una notte prima di tornare a Bangkok o proseguire sul proprio itinerario.