Bangkok, Chinatown
Chinatown
Chinatown

 

Nei pressi del Democracy Monument si trova anche l’affascinante China Town. Sebbene Yaowarat Road sia il paradiso di coloro che amano mangiare, per quanti fossero in cerca di monili d’oro di prima qualità e per gli appassionati di medicina alternativa una puntatina al quartiere con la più grande comunità cinese del sud-est asiatico è quanto mai appropriata. Gli immigrati cinesi si stabilirono in questa area durante il regno di Rama I: si tratta quindi di uno dei quartieri più antichi di Bangkok. Ad ogni angolo vi si trovano oreficerie mentre le erboristerie cinesi sono distribuite sui marciapiedi lungo le strade. Sampheng è una via parallela a Yaowarat. Qui si acquistano stoffe e tessuti di qualità, materiali vari per confezionare abbigliamento, accessori, bijoux e giocattoli a buon prezzo. Questo è considerato il mercato di vendita all’ingrosso più antico della Thailandia mentre non lontano c’è Phahurat o la Piccola India, zona abitata in prevalenza da musulmani, induisti e sikh. Qui è possibile trovare ogni tipo di tessuto e tutte le spezie ed erbe aromatiche che servono nella cucina indiana. Di sera, oltre ai ristoranti che si susseguono lungo entrambe i lati della strada, fanno la loro comparsa un po' ovunque le bancarelle ambulanti di cibo: vi si vende dalla semplice pasta di riso ai frutti di mare freschi, dalla zuppa di nidi di rondine a quella di pinne di pescecane. Durante il periodo del capodanno cinese, Yaowarat organizza una grande festa presieduta ogni anno da Sua Altezza la principessa Sirindhorn. La festa include il corteo del dragone e del leone, spettacoli culturali vari e cibi cinesi ancora più buoni e ricchi dell’usuale.

Indirizzo: 300/6 Yaowarat Rd, Samphanthawong, Bangkok 10100