Fattoria cibo organico
Progetto Colture Organiche
Progetto Colture Organiche

Dal "cibo di strada" al recupero della tradizione in ristoranti stellati, passando per un pranzo di genuina ordinarietà cucinato da una famiglia del posto. In fatto di sapori e pietanze la Thailandia offre ai visitatori un viaggio nel viaggio. Il cibo è un elemento imprescindibile della cultura. L’aeroporto di Sukhothai è però unico nel suo genere. Mette infatti a disposizione dei visitatori una fattoria che produce riso biologico e che è anche aperta per attività di agriturismo.  Il lato orientale dell'aeroporto in cui si è sviluppato il progetto è un susseguirsi di risaie, giardini, orti e frutteti. La fattoria organica produce vari tipi di riso, così come verdure, frutta e prodotti alimentari trasformati e conservati come bevande a base di riso, banane essiccate, succo di mango, biscotti di riso, Tom Yam liofilizzato, spezie, pasta di peperoncino e gelato. Chiunque sia interessato al cibo organico può scegliere tra diversi programmi di edutainment (da poche ore fino a tre giorni) che permetteranno agli ospiti di visitare l'intero progetto che consta di 158 acri comprendenti risaie, bestiame, orti, uno stagno di loto, frutteti e una stazione di fermentazione del fertilizzante. Si impara a lavorare con i bufali nei campi, ad utilizzare una falce, a lavorare il riso nel mulino, curare le verdure senza l'utilizzo di prodotti chimici,  creare fertilizzanti organici. Nel tempo libero, gli ospiti sono invitati ad utilizzare la bicicletta per esplorare I dintorni. Non dimenticate un binocolo: uccelli di molte specie hanno fatto di questa fertile area la loro casa.

Orario: Tutti i giorni dalle 07:00 alle 17:00
Indirizzo: Klong Krajong, Swankhalok, Sukhothai
Sito web:  www.kaohomsukhothai.in.th

Collocazione: Nelle immediate vicinanze dell’aeroporto di Sukhothai