James Bond Island
James Bond Island

La provincia di Pang-nga ospita un parco marino tra i più suggestivi della Thailandia che può essere vissuto in modi assai diversi, grazie alla varietà dei tour disponibili. Khao Phing Kan ha una particolarissima forma, enormi rocce calcaree a strapiombo nel mare. L’isola, completamente ricoperta di vegetazione è posizionata a 6 km dalla terraferma nel nordovest della baia di Phang-nga, e fa parte di un arcipelago di una dozzina di altre isole. L’isola principale e ancor più la piccola Koh Tapu (sorge dall’acqua a 40 metri dalla terraferma) è stata resa celebre dal film della serie 007 “L’uomo dalla pistola d’oro” e da allora ribattezzata James Bond Island: un cono verticale a base rovesciata che ha le sembianze di un enorme chiodo alto 20 metri con un diametro che va dai circa 4 metri in prossimità del livello dell’acqua, agli 8 metri della cima. Le acque della baia intorno all’isola sono poco profonde e di colore verde giada; il fondo è coperto dal limo traportato da diversi fiumi provenienti dal nord della Thailandia che sfociano non lontano da qui. L’isola è piccolissima, non è possibile attraccarvi, ma regala scorci di notevole bellezza.

Collocazione: Si può comodamente raggiungere l’isola partendo da Khao Lak, Phuket, Krabi. Una volta arrivati, le opzioni sono diverse: potrete scegliere se fare un tour con le long-tail boats, tradizionali piccole e agili imbarcazioni di legno che raggiungono l’isola dopo una bellissima traversata fra le foreste di mangrovie oppure con imbarcazioni più moderne come motoscafi. Gli anfratti presenti sull’isola sono quasi sempre accessibili dal mare e si visitano in canoa.