Koh Rok

Koh Rok, situata a circa 30 minuti di navigazione da capo Tanoad ed a 45 minuti da Sala Dan Pier a Koh Lanta Yai, è un vero paradiso tropicale ed una delle isole più belle ed incontaminate di tutta la Thailandia. Le due piccole isole, chiamate rispettivamente Koh Rok Nai e Koh Rok Nok, sono separate da uno stretto braccio di mare, sono protette grazie all'istituzione di un parco nazionale marino e sono lasciate assolutamente vergini: nessuna sistemazione è possibile sull'isola, nemmeno un bungalow, l'unica possibilità di pernottamento è il campeggio nella piccola area attrezzata, previo rilascio di un permesso. I colori del mare sono strepitosi, così come la bianchissima e soffice sabbia bianca, mentre l'interno è completamente occupato da giungla tropicale. A pochi metri dalla riva si trova subito un’incantevole barriera corallina con bellissimi coralli ed un’abbondante fauna sottomarina. Una unità dei Rangers del Parco Nazionale Mu Koh Lanta è di stanza a Koh Rok Nok. Gli ufficiali in servizio facilitano la visita dell’isola e forniscono, se disponibile, lo spazio per campeggiare (noleggio tenda incluso) oltre a servizi igienici pubblici. Il cibo e l’acqua devono essere portati al seguito, non ci sono punti di ristoro.

Come arrivare: Nella stagione alta, tra novembre e maggio, è attivo il servizio di collegamenti turistici da Sala Dan Pier (tour di un giorno) con motoscafi che impiegano circa un'ora per arrivare. Il tour comprende servizi per il pranzo, bevande, frutta e attrezzatura per lo snorkeling.