Si Satchanalai Sukhothai
Parco Archeologico Si Satchanalai
Ceramica Sangkalok
Parco Archeologico Si Satchanalai

Le piccole comunità che vivono attorno al Parco Storico di Sukhothai continuano da secoli a produrre monili in oro ed argento. Particolarmente raffinata è la creazione di ceramiche Sangkalok. Spostandosi poco fuori dal centro città a Sri Satchanalai, una piccola città dove si trova l'altro patrimonio mondiale UNESCO del Sri Satchanalai Historical Park, i turisti possono estendere la loro visita a Ban Had Siew. Si tratta del luogo di produzione di uno tra i più raffinati e costosi tessuti thailandesi. I workshop di tessitura e di lavorazione dei preziosi sono disponibili per i turisti. Il sito sorge sul luogo ove un tempo fu eretta una città del Regno di Sukhothai, emersa accanto alla città nuova di Si Satchanalai. In effetti, il parco ha le strutture e l’ambiente molto simili a quelli del Parco storico di Sukhothai. Le rovine del XIII-XV secolo sorgono tra le sponde del fiume Yom e le colline. Sono meno ben conservate rispetto alle rovine di Sukhothai ma la visita al parco storico rimane un’esperienza molto piacevole; più intima e tranquilla, grazie ad un minor numero di visitatori e all’incantevole cornice naturale. I siti da visitare sono collocati in una grande area verde, spesso vietata ai mezzi a motore, ideale per l’impiego della bicicletta. L’antico sito era la seconda città del Regno ed era la residenza del principe erede. Aveva un ruolo importante come si può notare dalla grandezza delle costruzioni: sono oltre 130 le strutture venute alla luce. Situato tra colline boscose e campi coltivati, in un ambiente rurale molto bello, Si Satchanalai ospita santuari in stile Khmer, templi del periodo Sukhothai e fornaci dove nel 16° secolo venivano prodotte le ceramiche Sangkhalok. Sukhothai, insieme alle sue due antiche città satelliti Si Satchanalai e Kamphaeng Phet, è considerata la culla della civiltà Thai. I loro parchi storici sono gestiti dal Dipartimento delle Belle Arti Thailandese sotto il patrocinio dell’Unesco, che nel dicembre del 1991 li ha dichiarati patrimonio dell’umanità.

 

Orario: Tutti i giorni dalle 07:00 alle 17:30
Indirizzo: Si Satchanalai District, Sukhothai province, 64190 

Tel. : +66 55 901 714
Collocazione: Situato a 65 km a nord di Sukhothai, lungo l’autostrada n° 101