Kanchanaburi Sai Yok National Park
Prasat Mueang Sing

 

Dichiarato Sito di Interesse Storico nel 1987, il Prasat Muang Sing Historical Park include ciò che rimane di due templi Khmer risalenti al regno di Re Jayavarman VII (1180-1219). L’omonima città è stata costruita tra l’ 857 ed il 1157 quando il regno Khmer era ancora fiorente. La scoperta di un Bodhisattva (rappresentazione di un essere vivente che aspira all'Illuminazione) di 161 centimetri in altezza, ora in mostra al Museo Nazionale di Bangkok, indica che il santuario fu utilizzato come centro buddhista Mahayana. Il complesso templare occupa un'area di 32 ettari circa, circondato da file di basse mura in pietra. Al centro si trova il prang principale, circondato in tutte le direzioni da reliquiari più piccoli in laterite, costruiti sulla stessa piattaforma ed un tempo collegati fra loro da tetti ad arco. La maggior parte delle decorazioni sono bassorilievi in stucco.  La zona fu in seguito abbandonata fino al regno di re Rama I quando Muang Sing fu ricostruita come città di confine della provincia di Kanchanaburi. E' il solo sito archeologico con una struttura religiosa, Prasat Mueang Sing (Torre della Citta' dei Leoni) costruita nel centro della città. Il sito antico si trova su una riva scoscesa del fiume Khwai Noi dove il corso d'acqua si restringe e si pensa che l'area sia stata l'avamposto occidentale dell'impero Khmer di Angkor. Nell’area sono stati anche rinvenuti resti risalenti a circa 2000 anni fa: manufatti, statue religiose e cocci di ceramica indicano che la città deve essere stata abitata fra il XII al XIV secolo. Il sito si trova all’interno del Sai Yok, parco nazionale dal 1980 copre un’area di 550 km² e rientra nel Western Forest Complex, riserva naturale con un’estensione complessiva di oltre 18.730km² e che interessa Thailandia e Myanmar. Le grotte, le cascate e le foreste di teak fanno di questa area, situata a circa 100 km a nord-ovest di Kanchanaburi, una destinazione molto conosciuta che offre alloggi confortevoli nelle chiatte sul fiume. Uno dei luoghi più suggestivi del parco è la zona delle cascate le cui acque si riversano impetuosamente nel fiume Kwai Noi. Le cascate possono essere viste dal vicino ponte sospeso, oppure direttamente da sotto… per una vigorosa doccia! Un’altra piccola curiosità è Tham Daowuadueng una grotta piena di spettacolari stalattiti. Sia le cascate che la grotta sono meglio raggiungibili con la barca che potrete noleggiare al parco. Sebbene probabilmente non possiate coglierne la presenza, il parco è la residenza del più piccolo mammifero al mondo il “pipistrello dal naso di porco” il cui peso è inferiore ai 2 grammi.

Orario: Tutti i giorni dalle 08:30 alle 17:00
Indirizzo: Sing, Sai Yok District, Provincia di Kanchanaburi 71150, Thailandia
Tel: +66 3452 8456-7