Phanom Rung Historical Park
Phanom Rung

E’ il sito più impressionante e meglio conservato fra i templi Khmer al di fuori della Cambogia. Si trova sulla cima di un vulcano inattivo a circa 400 m di altezza sul livello del mare ed è orientato a nord-est anziché, come comunemente accade con i templi khmer, ad est. Originariamente era un tempio induista, in cui venivano venerati Shiva e Vishnu. E’ situato all’interno di un’area protetta, il Kradong Volcano Forest Park, (il cratere stesso del vulcano può essere attraversato tramite un ponte sospeso) e se ne consiglia la visita all’alba ed al tramonto, quando il sole è allineato con le 15 porte del tempio. Il complesso si trova lungo l'antica strada khmer Angkor-Phimai, che collegava l'allora capitale imperiale Angkor all'importante centro di Phimai, situato a 60 km dall'attuale capoluogo dell'Isan, Khorat. Tale arteria è oggi prevalentemente coperta dalla vegetazione cresciuta nel corso dei secoli.

Orario di apertura: 06:00– 18:00 (tutti i giorni) 
Indirizzo: Ta Pek, Chaloem Phra Kiat District, Provincia di Buri Ram 31110
Tel: +66 44 666 251

Web: https://www.tourismthailand.org/Attraction/Phanom-Rung-Historical-Park--839

Indicazioni: Da Bangkok partono treni e autobus che in quattro o cinque ore raggiungono Khorat (Nakhon Ratchasima), da dove si prende un autobus diretto a Surin; si scende a Ban-Ta-Ko e si prosegue per Phanom Rung in songthaew.