Wat Mahathat
Wat Mahathat,

 

E’ uno dei monumenti più antichi di Ayutthaya. Narra la leggenda che re Boromaraja I (1370-1388) ebbe una rivelazione divina e si materializzò di fronte a lui una reliquia del Buddha, per custodire la quale, fece costruire il tempio, uno dei più importanti centri del buddhismo. Wat Mahathat si trova ad ovest del Wat Phra Sri Sanphet ed il suo nome significa tempio sacro dove sono state collocate le reliquie del Buddha. Il prang del Wat Mahathat è stato costruito nel primo periodo di Ayutthaya e la sua struttura è diventata il modello tradizionale di costruzione dei templi su scala nazionale mentre il reliquiario detiene un importante significato storico e religioso, in quanto edificio che rappresenta il Buddha. I prang sono torri istoriate che nella tradizione induista-cambogiana servivano per ospitare statue delle divinità nella cella inferiore, a cui di solito aveva accesso solo il sovrano. Col sopravvento del buddhismo sono diventati reliquiari con la stessa funzione dello stupa e sono stati adottati dall'architettura sacra siamese proprio nel periodo di Ayutthaya. Nei maggiori templi è possibile trovare affiancati i chedi ed i prang, come nel Wat Arun e nel Wat Phra Kaew di Bangkok. Il prang del Wat Mahathat in cui sono state collocate le reliquie sante era fortemente influenzato dall'architettura in stile Khmer - la parte inferiore era fatta di laterite, mentre la parte superiore era in muratura. I restauri successivi non sono riusciti a conservare le antiche torri, di cui è rimasto visibile solamente il magnificente portico, ma hanno permesso di rinvenire un gran numero di oggetti preziosi fra cui il cofanetto in pietra contenente le reliquie attualmente conservate nel Museo Nazionale di Chao Sam Phaya. I punti salienti del Wat Mahathat comprendono la pagoda ottagonale, la base in gesso di un'immagine del Buddha, il prang con dipinti murali sulla vita del Buddha, la sala adibita a residenza del Patriarca supremo buddista e altri piccoli Viharn (che svolgevano la funzione di sala per la preghiera per le assemblee secondarie). Quello che sembra essere il punto di riferimento più importante del tempio è situato proprio di fianco all’ingresso. Alla destra del wat si trova un grande albero bodhi (fico sacro) le cui radici hanno incastonato una testa del Buddha in arenaria. E’ la delizia di fotografi e visitatori ed esercita sempre una grande attrazione.

Orario: Tutti i giorni dalle 08:30 alle 17:00
Indirizzo: Tha Wa Su Kri, distretto di Phra Nakhon Si Ayutthaya, 1300
Sito web:  www.ayutthatya.go.th
Tel: +66 830040423