Chiang Rai Wat Phra Singh

 

Il Wat Phra Singh, o Tempio del Buddha Leone, è molto simile al tempio omonimo di Chiang Mai, con la tipica struttura in legno della Thailandia settentrionale ed il tetto basso e spiovente. Fu costruito nel 1385, poco più di un secolo dopo la fondazione della città, nel 1262, da parte di Re Mengrai. Le strutture principali del tempio sono l’ubosot, il viharn, il chedi e la zona dove vivono i monaci.

La struttura più antica è il chedi; completamente dorato, in stile singalese, si trova dietro il viharn. Il tronco inferiore del chedi è costituito da un basamento quadrato contenente nicchie adibite a ospitare immagini dell’Illuminato. La struttura superiore, invece, presenta la tipica forma “a campana” decorata da spirali concentriche e affusolate verso la sommità. Il Viharn (sala per la preghiera) è in stile Lanna con un tetto multi-falda a due livelli e mantovane decorate a forma di Naga. L’entrata è sorvegliata da due leoni guardiani, bianchi con decorazioni dorate (chiamati Singha in thailandese), collocati su ciascun lato della scala. I pannelli della facciata e le porte sono in legno, decorate con stupendi motivi floreali. L’interno, caratterizzato da un’elegante laccatura color ocra, accoglie una copia in bronzo dorato della statua Phra Singh rivolta verso l’entrata, leggermente più piccola rispetto all’originale che si trova a Chiang Mai. A fianco del Viharn si trova l’Ubosot (sala delle ordinazioni). Anche questo edificio è in stile Lanna, con tetto a tre livelli. Anche qui i pannelli in legno della facciata sono intagliati con bellissime decorazioni. All’interno si trova un altare in legno decorato in oro che contiene una statua del Buddha in ebano.

Orario: Tutti i giorni dalle 06:00 alle 17:00
Indirizzo: 2415 Ruangnakron Rd, Tambon Wiang, Amphoe Mueang Chiang Rai, 57000
Tel: +66 53 711 735

Collocazione: Si trova all’incrocio tra Singhaclai Road e Tha Luang Road