Wat Sri Sawai
Wat Sri Sawai
Wat Sri Sawai

E’ uno dei templi più antichi del parco storico di Sukhothai. Fu costruito tra la fine del 12° e l’inizio del 13°secolo, prima della fondazione del Regno di Sukhothai.

Lo stile delle tre torri allineate del Wat Sri Sawai svela inequivocabilmente la loro derivazione Khmer. Le torri erano certamente dedicate ad una triade Hindu probabilmente incentrata sul culto del Dio Shiva, come testimoniano i vari Linga qui ritrovati e oggi ancora ammirabili. E’ comunue importante notare come venne qui ritrovata anche una spendida raffigurazione di Vishnu reclinato sul serpente Ananda nell’atto di creare l’universo, contenuto all’interno del bocciolo di loto che fuoriesce dal suo ombelico. Questo pannello e’ oggi custodito nel locale Museo Ram Khamaeng. Le raffinate decorazioni degli elementi angolari delle torri, che rappresentano Apsaras e vari mostri mitologici quali Naga, Makaras, e Kirtimukhas sono di chiaro stile tardo Bayon, in voga ad Angkor all’inizio del XIII secolo.

La cacciata dei Khmer permette ai Siamesi di trasformare radicalmente questo complesso religioso, che verra’ dedicato al culto buddista Hinayana. E’ solo in questa seconda fase che viene costruito il possente Viharn di ingresso in legno, del quale oggi rimangono solo gli scheletri delle colonne portanti in tufo.

Singolare, del Wat Si Sawai, e’ la sua orientazione a sud. Questa inusuale direzione, che venne stranamente mantenuta anche durante la conversione del culto, e’ unica a Sukhothai ma non nell’odierna Thailandia. Gli stessi Khmer infatti edificarono sontuosi complessi religiosi orientati a sud in quello che oggi e’ l’Isarn, la Thailandia nord-orientale. Il mistero si infittisce alla luce del fatto che nessun tempio Khmer orientato a sud e’ invece rintracciabile ad Angkor.

Un ulteriore elemento architettonico di chiara origine Khmer e’ il largo fossato che circondava il complesso, del quale oggi rimane visibile solo la porzione posteriore. La parte anteriore fu probabilmente interrata al tempo dell’ampliamento al fine di ricavare la base per il Viharn di ingresso. Il fossato e le mura perimetrali fanno riferimento ad una evidente simbologia: quella degli oceani e delle catene montuose concentrici che circondano il monte Meru, il quale sarebbe quindi rappresentato dal complesso religioso stesso.

Orario: Tutti i giorni dalle 08:30 alle 16:30
Indirizzo: Mueang Kao, Mueang Sukhothai District, Provincia di Sukhothai 64210
Collocazione: Wat Si Sawai è situato all’interno delle mura della città antica, circa 300 metri a sud-ovest di Wat Mahathat.