Home > Il viaggio > Ubon Ratchathani

Ubon Ratchathani



Comunemente conosciuta solo con il nome Ubon, la città fu fondata dagli immigrati dal Laos sulla riva nord del fiume Mun alla fine del XVIII secolo. Ubon è cresciuta sino a divenire una delle più grandi città della Thailandia, grazie anche alla presenza delle basi aeree americane durante la guerra del Vietnam. A Ubon vale la pena visitare il Museo Nazionale e molti interessanti templi. Da qui, inoltre, potrete partire alla scoperta del basso nord est della regione. Procedendo verso sud est si incontrano molti siti Khmer, tra cui lo spettacolare tempio di Khao Phra Viharn mentre verso est il Laos è davvero molto vicino.

Come si raggiunge:

In Aereo:
Thai Airways voli giornalieri per Ubon da Bangkok (tel. (02) 280-0060) o (628-2000). Per maggiori informazioni ufficio di Ubon Ratchathani (tel. (045) 313-340-4).

In Treno:
Treni giornalieri, espressi e rapidi da Bngkok a Ubon ogni giorno. Per maggiori informazioni contattare Rail Travel Information ( tel. (02) 223-7010, 223-7020) ( Ext. 4311-3)

In Autobus:
Ci sono diversi autobus con o senza aria condizionata che partono dalla Stazione dei Bus New Meehit a Bangkok in Kamphaneg Phet II Road . Per maggiori informazioni (9362852-66). Ubon Ratchathani (tel.(045) 241831)

Luoghi da visitare nelle vicinanze
Nakorn Ratchasima